USA: produttori di tondo attendono con ansia la decisione sulle tariffe di importazione

giovedì, 31 maggio 2018 12:06:28 (GMT+3)   |   San Diego
       

Nei mesi successivi all'annuncio da parte dell'amministrazione Trump di una tariffa del 25% sulle importazioni di acciaio, i produttori statunitensi di tondo per cemento armato hanno beneficiato di elevati prezzi e di una forte domanda. Ciononostante, gli stessi produttori attendono una decisione finale sul tema dei dazi per poter programmare la propria strategia di prezzo per la seconda metà dell'anno. 

Per il momento, alcuni produttori stanno traendo vantaggio da questa situazione di incertezza, poiché la temporaneità delle esenzioni concesse ad alcuni paesi ha inciso negativamente sugli ordini di materiale di importazione. In queste condizioni, i produttori "sono liberi di fissare qualsivoglia livello di prezzo", ha dichiarato una delle fonti interpellate da SteelOrbis. 

Questa settimana i prezzi nei confronti dei grossi clienti si attestano a 849 $/t franco produttore, facendo registrare un aumento di 11 $/t rispetto alla scorsa settimana. Allo stesso tempo, le offerte rivolte ai clienti di piccole e medie dimensioni sono rimasti a quota 915-937 $/t franco produttore, tuttavia i produttori sono sempre meno propensi a concedere prezzi vicini al limite inferiore del range. 


Ultimi articoli collegati

Messico riavvia inchiesta anti-sussidi sul tondo brasiliano

USA: i produttori di tondo potrebbero alzare i prezzi

USA: prezzi del tondo stabili grazie alla domanda del settore edilizio

USA: export di tondo in crescita a maggio

USA: possibili cali all'orizzonte per i prezzi del tondo