USA: nessun cambiamento per l'import di tondo

mercoledì, 22 settembre 2021 14:50:16 (GMT+3)   |   San Diego
       

I prezzi per il tondo di importazione negli Stati Uniti si presentano per lo più invariati rispetto alla scorsa settimana. Tuttavia, alcune fonti di SteelOrbis ritengono che il graduale calo dei prezzi all'importazione non sia finito, ma semplicemente "in pausa". L'interesse da parte dei compratori è stabile, anche se nel mercato c'è chi parla di una piccola contrazione: alcuni clienti sono riluttanti ad acquistare ora ordini con consegna entro la fine del quarto trimestre o all'inizio dell’anno nuovo. Sul mercato a pronti sono stati segnalati volumi disponibili da importazioni passate, ma non vi sono sconti significativi rispetto ai prezzi di ordini con consegna nei prossimi mesi.

I prezzi aggiornati al 21 settembre 2021 per il tondo importato dalla Turchia rimangono nel range di 45-46 $/cwt. (992-1.014 $/t o 900-920 $/t) DDP porti del Golfo, mentre quelli importato dal Messico si attestano a 46-48 $/cwt. (1.014-1.058 $/t o 920-960 $/nt) DDP Houston.


Articolo precedente

Acciai lunghi, Turchia: prezzi export in aumento sulla scia del rottame

30 nov | Lunghi e billette

Usa, ancora in calo i prezzi delle importazioni di tondo

30 nov | Lunghi e billette

Italia: ancora in calo i prezzi dei lunghi, la concorrenza export rimane forte

25 nov | Lunghi e billette

Turchia: prezzi export del tondo in rialzo, vendite più vivaci

24 nov | Lunghi e billette

Romania: tagli alle offerte al dettaglio di tondo e vergella, pochi scambi

24 nov | Lunghi e billette

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Cina: in aumento la produzione giornaliera di acciaio a metà novembre

23 nov | Notizie

Usa: export di tondo in calo a settembre

22 nov | Notizie

Cina, barre di acciaio: export in forte aumento a ottobre

21 nov | Notizie

Vergella, molte offerte import in Europa

18 nov | Lunghi e billette