Usa: importatori di tondo in posizione attendista

mercoledì, 17 novembre 2021 16:25:28 (GMT+3)   |   San Diego
       

Negli Stati Uniti, le richieste di quotazioni nel mercato del tondo di importazione sembrano essersi ridotte. I compratori, infatti, aspettano informazioni circa il recente accordo Usa-Ue sui dazi della Section 232. Secondo alcune fonti, è probabile che le offerte di alcuni fornitori europei diverranno molto interessanti. Altri, invece, ritengono che i produttori oltreoceano hanno ben poche ragioni per praticare prezzi più bassi quando la domanda è così forte e il mercato può accettare cifre più alte. Un sistema di quote per l'import di acciaio dall'Ue entrerà in vigore negli Usa a partire dal 1° gennaio 2022, tuttavia non è detto che i prezzi registrino immediatamente un calo del 25% (a tanto ammonta attualmente il dazio Usa della 232). 

Per il momento, i prezzi del tondo per cemento armato sul mercato a pronti degli Stati Uniti sono rimasti invariati rispetto alla scorsa settimana e si attestano dunque a 45,50-46,50 $/cwt. (1.003-1.025 $/t o 910-930 $/t) DDP porti del Golfo USA dalla Turchia e a 46-48 $/cwt. (1.014-1.058 $/t o 920-960 $/t) DDP Houston dal Messico.


Articolo precedente

Stati Uniti: in aumento le importazioni di tondo a dicembre

06 feb | Lunghi e billette

Europa Meridionale, lunghi: mercato locale ancora in difficoltà, le offerte import diventano più interessanti

03 feb | Lunghi e billette

Romania: i prezzi locali dei lunghi si indeboliscono

03 feb | Lunghi e billette

Il Brasile importerà più tondo dalla Turchia

02 feb | Notizie

Turchia, prodotti lunghi: costi energetici più bassi, ma aumentano i prezzi import del rottame

02 feb | Lunghi e billette

Cina: produzione di tondo in calo nel 2022

01 feb | Notizie

Tondo, Stati Uniti: ancora fermo il mercato import

01 feb | Lunghi e billette

CISA: produzione giornaliera di acciaio in aumento a metà gennaio

31 gen | Notizie

Prodotti lunghi nell’Europa meridionale: manca la domanda, il tondo cala ancora

27 gen | Lunghi e billette

Romania, prodotti lunghi: i commercianti puntano sugli sconti per rilanciare il commercio, attivo l’import importazioni

26 gen | Lunghi e billette