Turchia: prezzi del tondo in salita sul mercato interno

venerdì, 19 aprile 2019 10:33:52 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il deprezzamento della lira turca ha causato ieri 18 aprile un incremento dei prezzi del tondo per cemento armato in Turchia, pari in media a 30 TRY/t. La domanda nel frattempo è rimasta su bassi livelli.

Intanto, si prevede che la decisione da parte della Turchia di alzare dal 10% al 30% il dazio sulle importazioni di tondo da paesi che non sono membri del WTO colpirà soprattutto l’import dall’Iran e dall’Algeria.

Il produttore turco Icdas ha aggiornato il proprio listino comunicando un prezzo pari a 2.850 TRY/t (488 $/t) franco produttore per il materiale da 12-32 mm. Allo stesso tempo, Izmir Demir Celik ha comunicato un prezzo di 2.847 TRY/t (488 $/t) f.p. (prezzi IVA esclusa).

Di seguito sono riportate le quotazioni rilevate ieri 18 aprile in Turchia sul mercato spot:

Regione

Dimensioni

Prezzo (TRY/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. prezzo (TRY/t)
rispetto al 17.04.2019

TRY/t

$/t

Marmara

8 mm

2.814

482

26

5

Marmara

12 mm

2.797

479

26

5

Iskenderun

8 mm

2.805

480

34

4

Iskenderun

10 mm

2.792

478

34

3

Iskenderun

12 mm

2.780

476

34

3

Izmir

8 mm

2.814

482

26

5

Izmir

10 mm

2.805

480

25

5

Izmir

12 mm

2.797

479

26

5

Karabuk

8 mm

2.788

477

25

5

Karabuk

12 mm

2.771

475

25

4

Prezzi franco magazzino, IVA esclusa.

1 $ = 5,84 TRY


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo: rimbalzo delle offerte dalla Cina, che però perdono competitività       

Turchia: ulteriori aumenti di prezzo sul mercato del rottame

Coronavirus: aziende siderurgiche operative ma con misure di prevenzione

Importazioni statunitensi di laminati mercantili in aumento a dicembre

Taiwan: China Steel Corporation alza i prezzi per il secondo trimestre