Tondo, calo dei prezzi turchi causa scarsa domanda e arretramento del rottame

venerdì, 14 giugno 2019 17:14:24 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Rispetto a due settimane fa, i produttori turchi di tondo per cemento armato hanno ridotto di 10 dollari i prezzi all'esportazione, portandoli a 470-480 $/t FOB (peso effettivo). La mossa è attribuita sia alla scarsa domanda internazionale sia al calo delle quotazioni del rottame. Nel frattempo, i compratori europei chiedono prezzi pari a 460-465 $/t FOB. 

Vista la carenza di vendite turche negli USA, i compratori internazionali si aspettano un ulteriore calo dei prezzi turchi. I compratori statunitensi hanno continuato a rimandare gli ordini di tondo turco poiché temono una nuova modifica del dazio USA sull'import di acciaio dalla penisola anatolica prima dell'arrivo del materiale ai porti. 

È bassa anche la domanda riscontrata in altri importanti mercati quali Hong Kong e Singapore. Intanto, secondo quanto appreso da SteelOrbis, i produttori di tondo turchi stanno ricevendo richieste di prezzo dall'area del Golfo Persico, nonché dal Nord Africa, dall'Europa e dal Sud America. 


Ultimi articoli collegati

Tondo e vergella, alcuni esportatori turchi alzano i prezzi

Turchia: i commercianti di tondo tornano sul mercato, alcuni con prezzi in aumento

Tondo e vergella, la Turchia alza i prezzi

Turchia: prezzi del tondo in aumento in dollari

Tondo, il produttore turco Kardemir riduce i prezzi