Italia: i produttori di tondo chiedono un aumento di prezzo

martedì, 04 giugno 2019 16:44:24 (GMT+3)   |   Brescia
       

Tentativo di aumento da parte dei produttori italiani di tondo per cemento armato. Secondo quanto appreso da SteelOrbis, alcuni di essi da oggi hanno iniziato a chiedere un prezzo di 240 €/t base partenza, contro i 210-215 €/t che erano circolati nell'ultima settimana. L'aumento sembra legato a una minima ripresa della domanda in Italia, determinata a sua volta alla fine del maltempo. Non sembra quindi dovuto alla partenza di nuovi progetti, hanno precisato le fonti interpellate; né all'export, che negli ultimi giorni è rimasto prevalentemente fermo a causa delle festività di fine Ramadan. Resta quindi da vedere se le nuove quotazioni verranno assorbite o meno dal mercato.


Ultimi articoli collegati

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi