Italia: aggiornamento sul mercato del tondo

giovedì, 10 gennaio 2019 16:27:11 (GMT+3)   |   Brescia
       

Nella prima settimana dalla fine delle festività, l'attività risulta ancora limitata sul mercato italiano del tondo per cemento armato. Mentre a metà dicembre i prezzi si attestavano a 230-240 €/t base partenza, oggi i produttori, secondo le fonti interpellate, si starebbero accontentando di mantenere un prezzo di 230 €/t base partenza. Pochi finora i riscontri positivi in termini di vendite, mentre qualcuno teme per i prossimi giorni l'effetto negativo del ribasso dei prezzi del rottame. 

Nel frattempo, sul versante delle esportazioni extra-UE, si registra calma piatta a fronte del fatto che i produttori non stanno offrendo oppure non stanno ricevendo richieste. In particolare, i clienti statunitensi non stanno acquistando al momento. Ciononostante, per le prossime settimane i produttori non prevedono un significativo calo dei prezzi del tondo tenuto conto dell'entrata in vigore a inizio febbraio delle misure di salvaguardia definitive UE. 


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane