Il mercato della vergella resta debole negli USA

venerdì, 21 giugno 2019 10:29:05 (GMT+3)   |   San Diego
       

Negli Stati Uniti i prezzi della vergella continuano a soffrire a causa di una domanda non particolarmente brillante e di scorte troppo elevate. L'unico argine a un crollo dei prezzi sembra essere la consapevolezza che attualmente l'import non è vantaggioso né dal punto di vista delle offerte né da quello dei tempi di consegna. 

Nell'ultima settimana i prezzi sono rimasti invariati sul mercato USA, ma i compratori locali si aspettano ancora diminuzioni per le prossime settimane. Attualmente le quotazioni della vergella sul mercato spot si attestano a 728-739 $/t franco produttore. 


Ultimi articoli collegati

Ex Ilva, due le date per l'uscita di ArcelorMittal

Taiwan: crescono i prezzi dei coils a freddo e lamiere

India: ancora in aumento i prezzi della vergella

Stabili i prezzi del rottame a Taiwan

ThyssenKrupp Elevator, due i principali offerenti