Brasile: stabili i prezzi di esportazione della vergella

martedì, 30 aprile 2019 12:02:48 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, i produttori brasiliani offrono vergella per rete elettrosaldata per l'export verso paesi del Sud America a un prezzo di 545-555 $/t FOB, invariato rispetto a una settimana fa.

Le fonti interpellate hanno riferito che i produttori ArcelorMittal Brasil e Gerdau stanno incontrando difficoltà nel chiudere vendite verso i paesi dell'America Latina, dove la domanda risulta ancora debole. 

Secondo i dati ufficiali, a marzo il Brasile ha esportato 9.700 tonnellate di vergella, contro le 33.500 esportate a febbraio. Il calo è attribuito all'assenza di spedizioni verso gli Stati Uniti, che a febbraio avevano invece ricevuto 15.000 tonnellate di vergella dal Brasile.
Le principali destinazioni dell'export brasiliano di vergella a marzo sono state l'Asia 6.400 t), il Sud America (2.000 t) e il Canada (1.300 t). 


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia