Brasile: prezzi del tondo in calo sull'export

lunedì, 26 novembre 2018 11:51:28 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, i produttori brasiliani di tondo per cemento armato offrono materiale sull'export a 590 $/t FOB, un prezzo che si riferisce al materiale di qualità CA-50 e che evidenzia un calo rispetto ai 600-610 $/t rilevati nelle tre settimane precedenti. 

Le vendite restano indirizzate quasi esclusivamente ai paesi dell'America Latina, poiché i produttori brasiliani faticano a competere a livello internazionale a fronte degli elevati costi sostenuti a causa principalmente del costo dell'energia elettrica. 

Nel mese di ottobre, ArcelorMittal ha esportato dal Brasile 18.200 tonnellate di tondo a un prezzo medio di 593 $/t FOB, mentre Gerdau ha esportato 5.800 tonnellate di prodotto a 595 $/t FOB, in entrambi i casi in relazione a contratti chiusi probabilmente ad agosto. Fatta eccezione per 300 tonnellate spedite da Gerdau in Angola, tutta le esportazioni brasiliane di tondo a ottobre hanno avuto per destinazione paesi dell'America Latina. 


Ultimi articoli collegati

Agenzia mineraria brasiliana fissa nuove regole per il monitoraggio delle dighe

Severstal punta a nuovi mercati partendo dal Brasile, di recente la prima vendita a CSN

ArcelorMittal Brasil opera all'80% della capacità nel segmento lunghi

Gerdau congeda dipendenti per la terza volta

Ternium: nuovo laminatoio per lunghi in Colombia a novembre