Brasile: in crescita il prezzo della vergella sul mercato export

martedì, 14 maggio 2019 10:14:37 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, i produttori brasiliani offrono vergella per rete elettrosaldata sull'export a un prezzo di 560-570 $/t FOB, in aumento rispetto ai 545-555 $/t della scorsa settimana.

Fonti hanno riferito che l’aumento del prezzo rispecchia principalmente la carenza di materiale disponibile per il mercato export dovuta alla riduzione della produzione locale di acciai lunghi. Non sono esclusi ulteriori aumenti nel breve termine.

Nel mese di aprile, ArcelorMittal ha esportato 22.400 tonnellate di vergella a 727 $/t, mentre Gerdau ne ha esportate 5.300 a 564 $/t. Le principali destinazioni sono state: gli USA (17.200 tonnellate a 766 $/t); il Sud America (8.000 tonnellate a 576 $/t), l’Asia (1.900 tonnellate a 630 $/t); la Giamaica (600 tonnellate a 486 $/t), tutti a condizioni FOB, con diverse qualità e offerte di prezzo probabilmente chiuse a febbraio.


Ultimi articoli collegati

Tondo, stabili le offerte dal Brasile

Vale torna all'utile nel secondo trimestre 2020, da settembre pagherà i dividendi

ThyssenKrupp, in corso la costruzione della batteria a coke per ArcelorMittal in Brasile

Produttore cileno chiederà misure antidumping contro le barre cinesi

Agenzia mineraria brasiliana fissa nuove regole per il monitoraggio delle dighe