Billette, ulteriore rialzo dei prezzi da parte dei produttori dei paesi CIS

giovedì, 14 febbraio 2019 18:33:06 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La domanda di billette è cresciuta leggermente a livello internazionale nell'ultima settimana, senza tuttavia raggiungere livelli pienamente soddisfacenti. Fonti di mercato hanno sottolineato che il rialzo dei prezzi internazionali del minerale ferroso si è interrotto la scorsa settimana, non senza aver prima causato un incremento dei costi di produzione per i produttori di billette dei paesi CIS. Di conseguenza, i produttori in questione hanno alzato le proprie offerte sull'export di 15 dollari, portandole a quota 465-475 $/t FOB. 
Intanto, SteelOrbis ha appreso di una vendita di billette chiusa in Tunisia a un prezzo di 485 $/t CFR. 


Ultimi articoli collegati

Prezzi del tondo stabili in Turchia

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo