Billette: la Russia cerca modi per esportare, il MENA si concentra su altre fonti

giovedì, 10 marzo 2022 18:57:05 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Gli acquirenti nella regione MENA, principalmente in Nord Africa, recentemente hanno cercato di trovare materiale in sostituzione delle billette ucraine, poiché grossi volumi ordinati in precedenza non verranno consegnati a causa della guerra in corso. Sebbene i fornitori russi siano tornati con alcune offerte, le vendite hanno riguardato soltanto l'Asia dai porti della Russia orientale. I venditori russi stanno cercando di escogitare stratagemmi per continuare ad esportare. 

Nell'ultima settimana, i compratori in Nord Africa hanno cercato di acquistare billette per sostituire grossi volumi mancanti, pari ad almeno 100.000 tonnellate. Le principali fonti sono state India e Turchia. Gli scambi sono stati chiusi a prezzi nell'ampio intervallo di 850-900 $/t CFR, principalmente la scorsa settimana. Gli acquirenti erano pronti ad acquistare a 850-860 $/t CFR, ma l'attività di mercato si è raffreddata questa settimana. «Tutti stanno cercando di trovare qualsiasi materiale disponibile» ha commentato un trader con sede in Europa.

Inoltre, all'inizio di questa settimana sono state segnalate offerte per la regione MENA dal Sud-est asiatico a circa 750-780 $/t FOB, che potrebbero essere molto più alte ora dopo l'ultimo aumento dei prezzi CFR Asia.

Le offerte relative alle billette turche hanno raggiunto gli 860-870 $/t FOB rispetto agli 850 $/t di inizio settimana, metre al momento sono stimate in 880-890 $/t FOB, tenendo conto dei rialzi a livello locale e del clima di mercato in generale. 

L'attenzione degli acquirenti turchi è ancora rivolta al mercato domestico. Dopo che il produttore turco Kardemir ha venduto localmente 85.000 tonnellate di billette a 880-885 $/ton franco produttore, le offerte a Smirne hanno raggiunto i 900-920 $/ton f.p. I fornitori di Iskenderun chiedono 890-910 $/t. La scorsa settimana i prezzi in Turchia si attestavano a 850-870 $/t franco produttore.

Di recente sono scarseggiate le offerte di billette verso la Turchia, che attualmente sarebbe disposta a pagare un prezzo di 860 $/t CFR. Piccoli lotti di billette russe sono stati offerti a 900 $/t CFR con spedizione immediata.

Fonti di mercato hanno riferito che i fornitori russi hanno ripreso a offrire più attivamente dalla scorsa settimana, sebbene non siano stati formulati prezzi di offerta. «Anche le spedizioni da Novorossijsk continuano come prima», ha affermato un trader, aggiungendo che per ora tuttavia non è ancora chiaro come si possa lavorare con la Russia. «È tutto molto confuso, ma sì, la logistica è più difficile dei pagamenti. Forse le navi russe opereranno solo dai porti russi», ha aggiunto.

Un altro trader ha affermato che la maggior parte delle banche che stavano lavorando con billette russe rifiuteranno le lettere di credito per qualsiasi destinazione di vendita regolare come Tunisia, Egitto o America Latina. In futuro, «la Cina potrebbe acquistare acciaio russo e venderlo all'Occidente», ha detto una fonte. Tuttavia, ancora una volta, non si escludono problemi nei trasporti dall'Estremo Oriente, in particolare per quanto riguarda la disponibilità di navi, ecc. Inoltre, per i pagamenti di billette russe, gli operatori del mercato potranno appoggiarsi a banche pakistane, cinesi o turche in modo da evitare sanzioni. Per ora, il commercio dalla regione russa del Mar Nero resta fermo. 


Articolo precedente

Laminati mercantili: in crescita i prezzi export dalla Turchia

03 feb | Lunghi e billette

Iran, billette: in attesa l’export, sentiment per lo più negativo

03 feb | Lunghi e billette

Le acciaierie indiane frenano le esportazioni di billette

01 feb | Lunghi e billette

Turchia: il taglio delle tariffe energetiche rallenta il rialzo dei prezzi import delle billette

01 feb | Lunghi e billette

Billette: ancora positivi gli esportatori russi, mercato turco molto lento

26 gen | Lunghi e billette

Iran, billette: gli esportatori riescono a ottenere prezzi più alti

25 gen | Lunghi e billette

India, billette: prezzi export ancora in aumento

25 gen | Lunghi e billette

Turchia, import billette: si restringe il range dei prezzi

23 gen | Lunghi e billette

Turchia, billette: import in calo nel periodo gennaio-novembre

23 gen | Notizie

Turchia, billette: prezzi locali e import in calo, ma aspettative non del tutto negative

19 gen | Lunghi e billette