Billette CIS, domanda debole tranne che in Sud America

mercoledì, 04 novembre 2020 18:23:24 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Le vendite di billette da parte dei fornitori dei paesi CIS sono rimaste complessivamente su bassi livelli nell'ultima settimana, tuttavia ci sono state trattative nonché scambi con clienti dell'America Latina. 

Diverse fonti hanno riferito della conclusione di un contratto relativo a 43.000 tonnellate di billette ucraine al prezzo di 425 $/t FOB, extra inclusi, dunque equivalente a un prezzo base di 413-415 $/t FOB. 

Inoltre, si è parlato di trattative in corso nelle ultime settimane con un compratore brasiliano. Secondo alcune fonti, queste avrebbero dato luogo a una vendita da parte di un trader già in possesso del materiale. Pertanto, il prezzo di transazione sarebbe stato leggermente inferiore ai 415 $/t FOB. 

Escluse le vendite verso l'America Latina, «il mercato è rimasto silenzioso», ha commentato un produttore. la maggior parte delle acciaierie russe e ucraine continua ad offrire billette a 420-425 $/t FOB. «Riteniamo di riuscire a vendere gli ultimi volumi stanziati per dicembre a prezzi più alti di 420 $/t FOB» ha affermato una fonte. Intanto alcuni produttori si sono rivolti direttamente a clienti del Golfo Persico con offerte al livello di 412-415 $/t FOB. Tuttavia, la maggior parte dei compratori della regione MENA chiede prezzi inferiori ai 410 $/t FOB, pertanto per il momento preferisce rimandare gli acquisti. 

Nel frattempo, il forte deprezzamento della lira turca ha portato all'interruzione degli acquisti di billette di importazione in Turchia. Tuttavia, il recente rialzo dei prezzi del rottame è visto come un segnale positivo dagli esportatori di billette dei paesi CIS. 

Il prezzo di riferimento di SteelOrbis per le billette CIS si attesta a 413-415 $/t FOB contro il livello di 415 $/t rilevato alla fine della scorsa settimana. 


Ultimi articoli collegati

Billette CIS, i prezzi crescono più velocemente del previsto grazie alla Cina

Billette, offerte dai paesi CIS in rialzo grazie alla Turchia e alla Cina

Billette CIS, prezzi in rialzo grazie alla Cina

Billette, produttori CIS pronti ad alzare nuovamente i prezzi

Billette, cresce la pressione sulle offerte dai paesi CIS