Zimbabwe: società cinese verso la costruzione di un impianto siderurgico

lunedì, 07 giugno 2021 16:12:31 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Tsingshan Holding Group, produttore di acciai inossidabili con sede nella provincia cinese dello Zhejiang, prevede di costruire un impianto di acciai al carbonio nello Zimbabwe, secondo quanto riportato da Reuters.

L'impianto, che avrà una capacità di 1,2 milioni di tonnellate, sarà gestito dalla controllata Zhejiang Dinson Holding Co. Ltd, che nel paese dispone di fonderie di ferrocromo con una capacità annua di 100.000 tonnellate.

La società non ha specificato la data di inizio del progetto. Il ministro dell'Informazione dello Zimbabwe tuttavia ha affermato che il paese prossimamente inizierà a sviluppare una miniera di ferro.


Ultimi articoli collegati

Metinvest affida a Danieli la costruzione di nuove linee di laminazione a freddo

Voestalpine torna all'utile nell'anno finanziario 2020/21

SMS group aggiornerà il laminatoio nastri a caldo di Panzhihua Steel&Vanadium

ArcelorMittal investe nella decarbonizzazione di Fos-sur-Mer

Russia: NLMK firma memorandum per un nuovo progetto minerario e metallurgico