Zaporizhstal: produzione di ghisa in aumento, cala quella di acciaio

venerdì, 06 novembre 2020 12:39:24 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'ucraina Zaporizhstal, acciaieria integrata del gruppo Metinvest, continua a focalizzarsi sulla produzione di ghisa commerciale e pertanto, come a settembre, anche ad ottobre ha ridotto la produzione di acciaio grezzo. Nel decimo mese di quest'anno l'output di ghisa della società è ammontato a 399.000 tonnellate (+1,1% su base annua e +3,15% rispetto al mese precedente), mentre la produzione di acciaio grezzo si è fermata a 327.000 tonnellate (-6,3% rispetto a ottobre 2019). La produzione di acciai finiti è calata del 7,9% su base tendenziale, ammontando a 270.700 tonnellate. 

Nei primi dieci mesi del 2020, Zaporizhstal ha prodotto 3,685 milioni di tonnellate di ghisa (+2% su base annua), 3,109 milioni di tonnellate di acciaio grezzo (-8%) e 2,364 milioni di tonnellate di acciai finiti (-7%). 


Ultimi articoli collegati

Ghisa, i compratori internazionali riprendono ad acquistare

Ucraina: export di ferroleghe in calo nel primo trimestre 2021

Ghisa, esportazioni ucraine più che raddoppiate a marzo

Cresce la produzione di concentrato di minerale ferroso dell'ucraina Southern GOK

Ucraina, cresce la produzione di ghisa e acciai finiti nel primo trimestre