Worldsteel, il direttore generale apre la riunione annuale con una nota di ottimismo

martedì, 16 ottobre 2018 16:08:14 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Durante il suo discorso di apertura alla 52ª riunione annuale di Worldsteel (World Steel Association), il dott. Edwin Basson, direttore generale dell'associazione, ha dichiarato che l'industria siderurgica mondiale sta vivendo un momento molto interessante: il settore ha registrato una crescita dell'8% nell'ultimo anno in termini di fatturato, grazie ad incrementi sia del valore che dei volumi. 

Il Giappone e l'Asia settentrionale sono stati al centro degli sviluppi nell'ultimo anno, ha affermato il direttore generale. Secondo Basson, la sfida per l'industria dell'acciaio consiste nel capire come rimanere sostenibile in futuro. In particolare, l'industria deve affrontare sfide in relazione alla sostenibilità finanziaria e all'ambiente. Uno dei principali obiettivi in ​​termini di sostenibilità del settore è lo sviluppo di nuove applicazioni di mercato in futuro.

Basson ha concluso affermando che la situazione all'interno del mercato siderurgico inizia finalmente ad apparire "molto migliore" in tutto il mondo. 


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia