Voestalpine: brevetto per la produzione di spugna di ferro a zero emissioni di carbonio

mercoledì, 16 giugno 2021 15:33:13 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore austriaco Voestalpine ha annunciato di aver sviluppato un processo su scala industriale per la produzione di acciaio a zero emissioni senza l'uso di carbonio fossile, e di aver ottenuto un brevetto per lo stesso presso l'Ufficio europeo dei brevetti. Il brevetto è valido in tutti i principali paesi europei produttori di acciaio e copre la produzione di spugna di ferro (DRI o ferro bricchettato caldo) utilizzando idrogeno verde e biogas nel processo di riduzione diretta.

Secondo quanto dichiarato dalla società, oltre alla neutralità carbonica, il carbonio biogenico consente la carburazione della spugna di ferro per una fusione efficiente nel forno ad arco elettrico.

"Greentec Steel" è il nome del piano sviluppato dall'azienda per decarbonizzare la produzione di acciaio. L'utilizzo della tecnologia ibrida e dei forni elettrici ad arco consentirà di ridurre le emissioni di carbonio di circa il 30% entro il 2030. L'obiettivo a lungo termine dell'azienda è aumentare successivamente la quota di elettricità verde e idrogeno utilizzati nel processo di produzione dell'acciaio per raggiungere l'obiettivo della produzione di acciaio "carbon-neutral" entro il 2050.

Voestalpine ha già registrato più di 3.200 brevetti per tecnologie e prodotti e la ricerca attuale è focalizzata sulla digitalizzazione e sulla sostenibilità.


Ultimi articoli collegati

BIR critica la proposta della Commissione europea sulle spedizioni di rifiuti

Ue, dal Fondo per l'innovazione 1,1 miliardi di euro in sette progetti di decarbonizzazione

Cop 26, 33 paesi verso la vendita di veicoli a emissioni zero

Voestalpine torna in utile nel primo semestre dell'anno fiscale

ArcelorMittal Poland ordina un impianto per la depurazione del gas d'altoforno