Voestalpine, avviata nuova colata continua a Donawitz

mercoledì, 23 settembre 2020 15:56:46 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico austriaco Voestalpine ha annunciato l'avvio del suo nuovo impianto di colata continua interamente automatizzato a Donawitz. La società ha investito circa 90 milioni di euro per questo progetto, riguardante una capacità di produzione annuale di 1 milione di tonnellate. La nuova colata continua consentirà al gruppo di aumentare ulteriormente la qualità delle tipologie di acciaio utilizzate nella fabbricazione di prodotti finiti altamente avanzati.

La nuova colata continua CC4, che ha sostituito un impianto rimasto in servizio per oltre 40 anni, consente all'azienda di produrre acciai di maggiore purezza con proprietà di superficie ottimali. L'impianto è progettato per produrre un'ampia gamma di prodotti, inclusi acciai per rotaie, acciai per tubi senza saldatura e stampaggio a freddo, cuscinetti e acciai per molle di qualità "super clean".

Herbert Eibensteiner, presidente del consiglio di amministrazione di Voestalpine AG, ha affermato che «la nuova colata continua a Donawitz è un passo importante per il rafforzamento della nostra posizione di leadership nei mercati, tra i quali figura quello delle infrastrutture ferroviarie, che continua a svilupparsi nonostante il difficile contesto economico». Eibensteiner ha aggiunto inoltre che il recente investimento rappresenta un significativo passo avanti nella garanzia di un futuro per l'impianto di Donawitz.


Ultimi articoli collegati

UE riesamina il dazio antidumping in vigore sulla vergella cinese

Francia, import-export siderurgico in forte calo nel periodo gennaio-agosto

Finlandia: Outokumpu punta sui prodotti lunghi e si prepara a tagliare posti di lavoro

Controllata di Voestalpine costruisce un impianto "green" per gli acciai speciali

Germania: produzione di acciaio grezzo in discesa in gennaio-agosto