Vietnam: import di acciaio in calo nei primi otto mesi del 2018

giovedì, 20 settembre 2018 10:05:21 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati riportati dal dipartimento generale delle dogane del paese, nel periodo gennaio-agosto le importazioni di acciaio in Vietnam si sono attestate a 9,29 milioni di tonnellate, calando del 10,6% rispetto allo stesso periodo del 2017. Allo stesso tempo, il loro valore totale è ammontato a 6,72 miliardi di dollari, evidenziando un aumento dell’11,6%.

Nel solo mese di agosto, l’import di acciaio del Vietnam è ammontato a 1,24 milioni di tonnellate, crescendo del 5,1% rispetto a luglio ma calando del 12,4% su base annua, mentre il valore di tali importazioni ha raggiunto i 904,48 milioni di dollari, in aumento del 2,9% su base mensile e del 13,7% su base annua.


Ultimi articoli collegati

Corea del Sud: avviate indagini sull'import di laminati piani inossidabili da tre paesi

Turchia: in calo l'import di coils a caldo nei primi sette mesi

Ucraina: export di ghisa in crescita nei primi otto mesi del 2020

Export brasiliano di ghisa in forte crescita nei primi otto mesi del 2020

Rottame, importazioni in crescita in Turchia nei primi sette mesi