Vietnam: fino al 2022 previste elevate esportazioni di acciai zincati nell'Ue

venerdì, 17 settembre 2021 16:02:47 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La società di consulenza finanziaria Việt Dragon Securities Corporation (VDSC) ha dichiarato che un aumento della domanda di acciai zincati nell'Ue e nel Nord America ha permesso al Vietnam di incrementare i propri volumi di esportazione nel periodo gennaio-giugno di quest'anno, compensando la debolezza dei consumi interni causata dalla pandemia. Questi mercati rappresentano l'80-90 percento delle esportazioni di acciai zincati della società vietnamita Nam Kim Steel e il 30 percento delle esportazioni di Hoa Sen Group.

VDSC ha affermato che il Vietnam gode di vantaggi nelle esportazioni di acciai zincati sotto il profilo di quote e dazi rispetto ai competitor turchi, sudcoreani e indiani. Secondo la società di consulenza, le esportazioni di acciai zincati dal Vietnam verso i mercati Ue rimarranno «stabilmente elevate» fino alla fine del 2022, grazie al miglioramento della domanda e alle politiche commerciali. Il consumo di acciaio nell'Ue dovrebbe crescere del 10,2% nel 2021 e del 4,8% nel 2022. 

Nel frattempo, il minor livello dei costi di produzione in Vietnam dovrebe sostenere i ricavi dalle esportazioni di acciai zincati nel medio termine. Tuttavia, VDSC ha dichiarato che i volumi delle esportazioni di acciai zincati del Vietnam e i profitti ad esse legati potrebbero diminuire drasticamente nel 2023, a causa della probabile introduzione di nell'Ue di un Meccanismo di aggiustamento del carbonio alla frontiera (CBAM). 

A luglio di quest'anno, le vendite di acciai zincati di Hoa Sen sono ammontate a 158.000 tonnellate, contro le 155.000 tonnellate di giugno. I volumi dei esportazione dell'azienda sono aumentati allo stesso tempo da 102.000 a 123.000 tonnellate a luglio. Nel caso di Nam Kim, i volumi esportatori sono ammontati a 62.000 tonnellate, rispetto alle 63.500 tonnellate di giugno. 


Articolo precedente

Giappone: output di acciaio grezzo in aumento a ottobre su base mensile

25 nov | Notizie

Zincati a caldo, Cina: stop al rialzo dei prezzi export, prezzi locali in calo

24 nov | Piani e bramme

Zincati a caldo, India: scambi di piccoli volumi verso l'Africa

24 nov | Piani e bramme

Zincati a caldo, Cina: prezzi export in rialzo sulla scia dei laminati a caldo e a freddo

17 nov | Piani e bramme

Brasile, coils zincati: offerte export in aumento

16 nov | Piani e bramme

Romania, coils a caldo: prezzi locali stabili nonostante la depressione del mercato

11 nov | Piani e bramme

Salzgitter, nuova linea di zincatura a caldo

11 nov | Notizie

Piani, Turchia: scendono i prezzi a causa della scarsa domanda e dell’import aggressivo

10 nov | Piani e bramme

Cina, coils zincati: prezzi export stabili, livello negoziabile in ribasso

10 nov | Piani e bramme

Usa, HDG: esportazioni in calo a settembre

10 nov | Notizie