Vietnam: a ottobre sale l'import di acciaio, cala quello di rottame

giovedì, 11 novembre 2021 17:13:46 (GMT+3)   |   Istanbul
       

A ottobre di quest'anno il Vietnam ha importato 841.767 tonnellate di acciaio, ossia il 3,4% in più rispetto a settembre. Allo stesso tempo le importazioni di rottame sono diminuite del 6%, fermandosi a 381.615 tonnellate. I dati sono stati comunicati dalle autorità doganali del paese.

Nei primi dieci mesi dell’anno le importazioni di acciaio in Vietnam sono calate del 6% su base annua, attestandosi a 10,53 milioni di tonnellate. Nel frattempo, l'import di rottame è aumentato dell'8,9%, a 5,32 milioni di tonnellate.  

Importazioni di rottame

Paese

Ottobre (ton)

Var. annua (%)

Gennaio-ottobre (ton)

Var. annua (%)

Giappone

152.185

-52,6

814.051

-28.1

Usa

79.672

-23,1

1.422.863

90.8

Australia

30.965

-40,3

258.826

60.7

Importazioni di acciaio

Paese

Ottobre (ton)

Var. annua (%)

Gennaio-ottobre (ton)

Var. annua (%)

India

200.142

61,5

1.357.978

-38,3

Giappone

155.597

-23,9

1.539.275

-29,3

Cina

119.021

-21,6

4.582.368

53,3

Corea del Sud 

110.928

-40,1

1.238.568

-17,5

Taiwan

76.287

-31,6

912.129

-30,8


Ultimi articoli collegati

Giappone: esportazioni di rottame in calo del 20,3% nel periodo gennaio-ottobre

Vale, esportazioni di minerale in calo a ottobre

Vietnam: output, vendite ed export di acciaio in crescita in gennaio-ottobre

Rottame: attesa per il 17 novembre la proposta di revisione del regolamento Ue sulle spedizioni

Vietnam: esportazioni di rottame in aumento nei primi dieci mesi del 2021