Venezuela: approvate le ristrutturazioni di diverse società statali

venerdì, 13 luglio 2018 12:15:52 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto dal ministero delle comunicazioni, il Venezuela ha approvato le ristrutturazioni di società di proprietà dello stato, tra cui attività minerarie e siderurgiche.

La ristrutturazione interessa anche la conglomerata statale principale Corporacion Venezolana de Guayana (CVG), holding proprietaria di diverse aziende di produzione, tra cui i produttori di HBI BriqVen, Briquetera del Orinoco, il produttore di minerale di ferro Ferrominera e il produttore di acciaio Siderurgica del Orinoco (Sidor).

L’ammodernamento punta a risolvere completamente o in parte alcuni dei problemi delle società gestite dallo stato, come la logistica, la tecnologia e le materie prime. Il Venezuela prevede di rafforzare ulteriormente l’industria domestica, nonostante la forte dipendenza dal dollaro USA e la crescente crisi socioeconomica e politica che affligge il paese dal 2012.

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato che il vicepresidente nazionale, Tareck El Aissami, presidierà il processo di ristrutturazione.


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia