Vale, una seconda diga a rischio crollo

martedì, 26 marzo 2019 12:27:06 (GMT+3)   |   San Paolo
       

La società mineraria brasiliana Vale ha comunicato di aver innalzato il livello di rischio della sua diga di Barragem Sul Superior presso la miniera di Gongo Soco a Barão de Cocais, nello stato del Minas Gerais, al livello 3, che significa che la struttura è a rischio di crollo. La miniera di Gongo Soco ha interrotto la produzione di minerale di ferro nel 2016, mentre i residenti nelle vicinanze sono stati evacuati il mese scorso.

Vale ha riferito che un revisore esterno indipendente ha dichiarato che la stabilità della diga è “critica”. La diga di Barragem Sul Superior è una delle dieci dighe a monte inattive di Vale, che a gennaio aveva comunicato il suo smantellamento in seguito al disastro di Brumadinho. Contestualmente, la società aveva dichiarato che avrebbe investito 5 miliardi di real nelle operazioni di smantellamento delle dieci strutture simili a quella collassata a Brumadinho.


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia