Vale, ottenuta l'autorizzazione per l'acquisizione di impianti energetici

giovedì, 17 gennaio 2019 13:45:35 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, il produttore minerario brasiliano Vale ha ricevuto l’approvazione dall’autorità locale antitrust Cade per procedere all’acquisizione di tre centrali eoliche nella regione nordest del paese.

Né Vale né Cade hanno svelato le cifre della transazione per l’acquisto degli impianti São Bento, São Galvão e Santo Eloy attraverso il fondo d’investimenti Salus, di proprietà del gruppo Mario Araripe, che possiede altre centrali eoliche.

L’acquisizione permetterà a Vale di generare l’energia di cui necessita attraverso fonti rinnovabili. Inoltre, la società ha firmato un accordo di fornitura a lungo termine con Casa dos Ventos, che dovrebbe generare elettricità dal suo impianto Folha Larga Sul nello stato di Bahia nella prima metà del 2020.

In base ai termini dell’accordo, Vale avrà in futuro la possibilità di acquistare l’impianto. Anche Casa dos Ventos è di proprietà del gruppo Mario Araripe.


Ultimi articoli collegati

Vale: nessuna importante acquisizione in vista

Brasile: Brumadinho limita le attività delle aziende minerarie

Vale, il coronavirus mette a rischio la produzione di minerale

Corte brasiliana confisca 19 milioni di dollari a Vale

Vale investe nella sua linea ferroviaria di Carajas