Vale investe nella sua linea ferroviaria di Carajas

lunedì, 22 giugno 2020 12:16:49 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il gruppo minerario Vale prevede di investire 111 milioni di real brasiliani (20,8 milioni di dollari) per incrementare la capacità di trasporto del minerale di ferro nella sua linea ferroviaria dell’Estrada de Ferro dos Carajas (EFC).

Nello specifico, Vale prevede di costruire ulteriori sezioni ferroviarie presso la sua linea EFC nello stato di Pará, il che le consentirebbe di espandere la capacità di trasporto di 10 milioni di tonnellate annue, secondo un documento visionato da SteelOrbis.

Il progetto in questione godrà per volere del governo del regime speciale di incentivi per lo sviluppo dell'infrastruttura (REIDI), circostanza che dovrebbe tradursi in benefici non meglio precisati per Vale.


Ultimi articoli collegati

Vale torna all'utile nel secondo trimestre 2020, da settembre pagherà i dividendi

Vale verso l'utilizzo di apparecchiature "green" a Tubarão

Tribunale brasiliano respinge un ricorso di Vale sul disastro di Brumadinho

Agenzia mineraria brasiliana fissa nuove regole per il monitoraggio delle dighe

Severstal punta a nuovi mercati partendo dal Brasile, di recente la prima vendita a CSN