Vale, in aumento la domanda cinese di minerale di ferro di alta qualità

venerdì, 13 aprile 2018 11:22:24 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto dichiarato dal comitato esecutivo di Vale, la Cina continuerà a chiedere minerale di ferro di alta qualità per arginare il problema dell’inquinamento nel paese.

L’amministratore delegato di Vale, Fabio Schvartsman, ha affermato che la società trarrà beneficio dalla domanda cinese di minerale di ferro di qualità, e ha dichiarato che Vale possiede uno tra i migliori minerali di ferro di qualità a livello mondiale. Il dirigente ha aggiunto che gli acquirenti “premium” pagano, per il minerale con un tenore di ferro pari al 65%, un prezzo compreso tra i 15 e i 17 dollari la tonnellata.

Schvartsman ha dichiarato inoltre che una maggiore diffusione di veicoli elettrici dovrebbe incrementare ulteriormente la domanda di nichel per Vale.


Ultimi articoli collegati

Brasile: ricorso contro l'accordo tra Vale e l'ufficio del procuratore generale

Tribunale brasiliano ordina a Vale due sospensioni di attività

Minerale di ferro, Vale punta a un forte aumento della capacità produttiva

Vale, tribunale approva l'accordo sul pagamento dei danni ambientali

Vale ha 15 giorni per rispondere al congelamento beni