Usiminas verso l'installazione di una nuova linea di zincatura

mercoledì, 24 aprile 2019 10:54:37 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto riferito da Reuters, il produttore siderurgico brasiliano Usiminas prevede di inviare al proprio consiglio di amministrazione una richiesta d’investimento da 1 miliardo di real per l’installazione di una nuova linea di zincatura.

La nuova linea di zincatura, come anticipato da SteelOrbis, sarebbe installata presso l’impianto di Ipatinga, situato nell’omonima città nello stato del Minas Gerais.

Usiminas non ha fornito una tempistica precisa né sull’approvazione dell'investimento né riguardo l’avvio della nuova struttura.

La società ha una capacità installata di acciai zincati a caldo da 900.000 tonnellate annue, oltre ad una capacità installata di prodotti elettrozincati pari a 360.000 tonnellate annue.

Inoltre, Usiminas prevede di effettuare un ulteriore investimento da 1 miliardo di real per la riparazione dell’altoforno n. 3 dell’impianto di Ipatinga.

L’impianto, vecchio ormai vent’anni, necessiterà di una manutenzione della durata di 100 giorni nel 2021.


Ultimi articoli collegati

Severstal punta a nuovi mercati partendo dal Brasile, di recente la prima vendita a CSN

Produttori brasiliani annunciano aumenti sui prezzi dei piani

Vale evacua residenti vicino a cinque dighe in via precauzionale

Corte brasiliana conferma la decisione che impedisce a Usiminas di licenziare dipendenti

Usiminas Mecânica licenzierà gran parte dei suoi lavoratori entro settembre