Usiminas: utile netto in forte aumento nel terzo trimestre

lunedì, 29 ottobre 2018 12:10:53 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il produttore siderurgico brasiliano Usiminas ha pubblicato i propri risultati trimestrali, dichiarando di aver registrato nel terzo trimestre di quest’anno un utile netto di 289 milioni di real (79,1 milioni di dollari), dato in aumento del 280% su base annua.

La società ha dichiarato di aver registrato nel terzo trimestre un aumento del 41,1% su base annua dei ricavi netti, ammontati a 3,8 miliardi di real (1,04 miliardi di dollari). Sempre nel terzo trimestre, il volume delle vendite è lievemente rispetto agli 1,01 milioni di tonnellate del terzo trimestre del 2017, ammontando a 1,1 milioni di tonnellate.

Le vendite di minerale di ferro (1,7 milioni di tonnellate) hanno mostrato un’impennata del 99,8% rispetto al terzo trimestre dello scorso anno, quando erano ammontate a 904.000 tonnellate.

L’EBITDA di Usiminas è cresciuto del 55% circa su base annua nel terzo trimestre, ammontando a 686 milioni di real (187,80 milioni di dollari), mentre il margine EBITDA è salito al 18% dal 16% del terzo trimestre del 2017.

1 USD = 3,65 BRL (26 ottobre)


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane