USA: Vallourec chiede avvio indagine antidumping sull'import di tubi senza saldatura

lunedì, 20 luglio 2020 11:04:05 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La scorsa settimana il Federal Register statunitense ha dato notizia che la società produttrice di tubi senza saldatura Vallourec Star, con sede a Houston, ha richiesto alla US International Trade Commission (ITC) di avviare un'indagine antidumping sull'import di tubi standard e ad alta pressione, senza saldatura e in acciaio al carbonio o legato, provenienti da Repubblica Ceca, Corea del Sud, Russia e Ucraina. 

La società ha inoltre presentato una petizione all'ITC richiedendo un'inchiesta antisussidi sulle importazioni dei prodotti in questione dalla Russia e dalla Corea del Sud.

I prodotti in oggetto sono attualmente classificati con i codici tariffari 7304.19.10, 7304.19.50, 7304.31.60, 7304.39.00, 7304.51.50, 7304.59.60 e 7304.59.80. Entro 20 giorni il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti (DOC) deciderà se dare il via o meno all'investigazione antidumping e/o antisussidi.


Ultimi articoli collegati

Brasile mantiene dazi sull'import di determinati tubi dall'Ucraina

Turchia estende dazio provvisorio sulle importazioni di alcuni prodotti in acciaio

CELSA a IREPAS: il trend dei prezzi a livello globale è chiaramente rialzista

IREPAS: situazione stabile nel mercato dei lunghi, Cina il paese trainante

Danieli fornirà un forno elettrico alla russa OMK