Usa, tubi standard: import in calo a luglio

martedì, 13 settembre 2022 08:43:56 (GMT+3)   |   San Diego
       

A luglio di quest’anno, le importazioni statunitensi di tubi standard sono ammontate a 73.915 tonnellate, registrando un calo del 22,7% su base mensile e un aumento del 49,7% su base annua. In termini di valore, le stesse importazioni sono ammontate a 111,9 milioni di dollari nel luglio 2022, rispetto ai 108,1 milioni di dollari di giugno e ai 64,5 milioni di dollari di luglio 2021.

Gli Stati Uniti hanno importato tubi standard soprattutto dal Canada a luglio: 14.671 tonnellate, rispetto alle 14.762 tonnellate di giugno e alle 11.299 tonnellate di luglio 2021. Altre fonti di importazione sono state: Emirati Arabi Uniti con 13.819 t, Turchia con 13.135 t, Thailandia con 7.506 t e Messico con 6.582 t.


Articolo precedente

Cina, tubi: stabili i prezzi delle offerte export

06 dic | Tubi e tubolari

USA, esportazioni di tubi meccanici in calo a settembre

06 dic | Notizie

Tenaris: acquisizione attività di rivestimento tubi della canadese Mattr

04 dic | Notizie

Stati Uniti, OCTG: a settembre aumentano le esportazioni

30 nov | Notizie

Cina, tubi: prezzi delle offerte export in aumento

29 nov | Tubi e tubolari

Spagna, UNESID: importazioni di tubi e profilati eludono i dazi di salvaguardia

23 nov | Notizie

USA, esportazioni di tubolari strutturali in calo a settembre

23 nov | Notizie

Cina, tubi: continuo aumento dei prezzi delle offerte export

22 nov | Tubi e tubolari

La francese Vallourec fornirà OCTG ad Aramco

20 nov | Notizie

Turchia, tubi saldati: esportazioni in calo nel periodo gennaio-settembre

20 nov | Notizie