Usa, spedizioni dalle acciaierie in calo a luglio

lunedì, 12 settembre 2022 09:19:18 (GMT+3)   |   San Diego
       

L'American Iron and Steel Institute (AISI) ha comunicato che nel mese di luglio 2022 le acciaierie statunitensi hanno spedito 7.676.083 tonnellate nette di acciaio, in calo del 7,3% rispetto alle 8.278.863 tonnellate nette spedite nel luglio 2021. Le spedizioni sono aumentate dello 0,9% rispetto alle 7.606.332 tonnellate nette spedite a giugno di quest'anno.

Le spedizioni nei primi sette mesi sono ammontate a 53.649.224 tonnellate nette, con un calo dell'1,1% rispetto alle spedizioni dello stesso periodo del 2021 (54.248.739 tonnellate nette).

Confrontando i dati del 2022 con quelli del 2021, si riscontrano diminuzioni per quanto riguarda fogli laminati a caldo, fogli e nastri resistenti alla corrosione e fogli laminati a freddo, le cui spedizioni sono scese rispettivamente del 5, del 6 e del 12%.


Articolo precedente

Stati Uniti, rottame: inversione di rotta per le previsioni sui prezzi

02 dic | Rottame e materie prime

Stati Uniti, rottame: previsti prezzi stabili o al ribasso per dicembre

23 nov | Rottame e materie prime

Produzione di acciaio grezzo negli Stati Uniti in calo

22 nov | Notizie

USA: nuova coalizione siderurgica richiede uno standard globale sulle emissioni

18 nov | Notizie

Stati Uniti, rottame: situazione incerta tra stabilità e ribassi

16 nov | Rottame e materie prime

Usa: produzione di acciaio grezzo in leggero calo su base settimanale

02 nov | Notizie

Stati Uniti, mercato del rottame «fiducioso ma non ottimista» per novembre

21 ott | Rottame e materie prime

USA e UE, necessità di accelerare le discussioni sull'accordo globale sull'acciaio

18 ott | Notizie

Fortescue, nuova partnership per promuovere la produzione a base di idrogeno verde negli Stati Uniti

28 set | Notizie

Banda stagnata: export Usa segna -15,5% a luglio

27 set | Notizie