USA: Sivyer Steel acquisita da un gruppo di investitori locali

lunedì, 24 settembre 2018 11:46:05 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo un recente comunicato stampa, Sivyer Steel Corporation, società con sede in Iowa, è stata acquisita da un gruppo formato da investitori locali.

Sivyer Steel produce getti di acciaio di dimensioni medio-grandi per l'industria mineraria, militare, ferroviaria e petrolifera. È stata fondata nel 1909 a Milwaukee, in Minnesota, per poi spostarsi a Bettendorf, in Iowa, nel 1962. A causa dello scarso andamento degli ordinativi, ha presentato istanza di fallimento nel marzo 2018. La Petizione volontaria per la riorganizzazione del Capitolo 11, con il Tribunale fallimentare degli Stati Uniti per il distretto meridionale dell'Iowa, ha permesso a Sivyer di continuare a operare ed impiegare circa 230 persone.

La società è ora di proprietà di 14 piccoli investitori individuali, tra cui Joel Lorentzen, che gestisce Crestwood Capital Management Inc., e che ha dichiarato che “l’intensificazione della domanda del mercato, la riduzione dei concorrenti e un impianto che opera al 30-40% della sua capacità proprio qui nelle Quad Cities” sono state le ragioni principali che l’hanno spinto all’acquisizione. Tra gli altri investitori, Micheal Baxley, nuovo amministratore delegato di Sivyer, e la famiglia Tinsman. L'impianto è cresciuto fino a superare i 240 dipendenti da quando sono in corso i piani di acquisizione, espansione e riconversione.


Ultimi articoli collegati

Export USA di filo trafilato in crescita a marzo 

USA: prezzi degli zincati a caldo stabili da inizio maggio

In crescita l'export statunitense di OCTG tra febbraio e marzo

USA: dazi provvisori su blocchi in acciaio forgiato provenienti da Italia e altri tre paesi

Italia tra le principali fonti di barre finite a freddo per gli USA a marzo