USA: senatore chiede che la Colombia venga esentata dai dazi della Section 232

martedì, 23 ottobre 2018 12:36:57 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il senatore statunitense Marco Rubio, assieme ad altri rappresentanti USA, la scorsa settimana ha inviato una lettera in cui si chiede agli USA di escludere la Colombia dalle tariffe della Section 232. La lettera è stata indirizzata al rappresentante commerciale Robert Lighthizer e al segretario al commercio Wilbur Ross.

Rubio ha chiesto che vengano velocizzati i negoziati per ulteriori accordi di esenzione dell'acciaio con gli alleati degli Stati Uniti, tra cui la Colombia, in modo da “isolare” la Cina e altri paesi “nemici”.

“Apprezziamo i vostri sforzi nei negoziati sulle quote di acciaio e alluminio per le importazioni dal Brasile e dall'Argentina”, riporta la lettera. “Pertanto, vi chiediamo rispettosamente di accelerare i negoziati sugli accordi di esenzione con i nostri alleati e partner, sia in Sud America che nel mondo, per isolare la Cina e altri ‘cattivi attori’ del mercato per affrontare pienamente questo problema globale”.

Rubio e gli altri legislatori hanno affermato che i negoziati con la Colombia dovrebbero essere una “priorità”.

“Gli sforzi per garantire scambi commerciali reciprocamente vantaggiosi di acciaio e alluminio possono offrire una nuova opportunità per facilitare e assicurare gli obiettivi commerciali degli Stati Uniti con i nostri importanti partner colombiani”, continua la lettera.

“Vi esortiamo a negoziare con il governo colombiano esenzioni relative all'acciaio e all'alluminio che includano controlli efficaci e applicabili sui trasbordi”.

La Colombia chiede da tempo l'esenzione dai dazi della Section 232. La sua prima richiesta risale al 13 marzo. I maggiori esportatori colombiani di acciaio verso gli USA sono Acesco, Corpacero e Siderurgica de Caldas, di proprietà di Ternium.


Ultimi articoli collegati

Import USA di utensili in calo luglio

US Steel prevede un'altra perdita nel terzo trimestre 2020

Messico riesamina il dazio in vigore sulla vergella ucraina

Messico: nuova indagine sull'import di lamiere in acciaio da tre paesi

USA: confermati i dazi sul tondo proveniente da Turchia e Messico