USA: risultati preliminari del riesame del dazio compensativo sui coils a caldo dalla Corea

martedì, 23 febbraio 2021 16:55:32 (GMT+3)   |   San Diego
       

Il Dipartimento del Commercio statunitense (DOC) ha annunciato i risultati preliminari del riesame amministrativo del dazio compensativo (CVD) sulle importazioni di determinati prodotti laminati a caldo (HRC) provenienti dalla Corea del Sud. 

Il DOC ha determinato che il produttore siderurgico sudcoreano Hyundai Steel ha ricevuto sovvenzioni compensabili dello 0,51% nel periodo dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018. 

I risultati definitivi dell'inchiesta verranno annunciati entro 120 giorni dalla pubblicazione dei risultati preliminari.


Ultimi articoli collegati

USA: importazioni di coils a caldo in diminuzione a gennaio

USA: esportazioni di banda stagnata in diminuzione a dicembre 2020

USA: rivisti i dazi antidumping sui piani a caldo provenienti da Giappone e Australia

Export statunitense di coils a caldo in aumento a dicembre

 USA: importazioni di coils a caldo in crescita da novembre a dicembre