USA: produzione di minerale ferroso in calo tra giugno e luglio

giovedì, 08 novembre 2018 10:27:17 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Stando ai dati rilasciati dallo US Geological Survey (USGS), negli Stati Uniti la produzione di minerale ferroso nel mese di luglio si è attestata a 4,44 milioni di tonnellate, dato in calo dell’1,5% rispetto al mese di giugno e del 5,5% rispetto a luglio 2017. Le spedizioni di minerale nel mese di luglio si sono attestate a 5,64 milioni di tonnellate, facendo registrare un aumento del 5% su base mensile e del 7,6% su base annua.

Nel periodo compreso tra gennaio e luglio di quest'anno, la produzione statunitense di minerale ferroso si è attestata a 28,5 milioni di tonnellate, facendo segnare un aumento del 7,5% rispetto allo stesso periodo del 2017, mentre le spedizioni di minerale all'estero sono ammontate a 23,7 milioni di tonnellate, aumentando del 4,4% su base annua.


Ultimi articoli collegati

Ministro Gualtieri: «Ilva resti con un azionista di maggioranza privato»

Produzione argentina di acciaio grezzo in calo a dicembre e nel 2019

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia