Usa: output settimanale in lieve aumento

martedì, 16 novembre 2021 13:01:49 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo quanto comunicato dall'American Iron and Steel Institute (AISI), nella settimana terminata il 13 novembre 2021, la produzione di acciaio grezzo negli Stati Uniti si è attestata a 1.683.392 tonnellate con tasso di utilizzo dell’84,1%.

In termini congiunturali, rispetto alla settimana terminata il 6 novembre, l’output è in aumento dello 0,8%. In quel periodo la produzione di acciaio grezzo si era attestata a 1.669.787  t, mentre il tasso di utilizzo era stato dell’83,4%.  

Rispetto alla stessa settimana del 2020, la produzione è cresciuta del 14,5%. L'anno scorso nello stesso periodo la produzione di acciaio grezzo negli USA ammontò a 1.470.247 tonnellate, con un tasso di utilizzo della capacità produttiva pari al 73,3%.

Da inizio anno al 13 novembre 2021, negli Stati Uniti sono state prodotte circa 74.896.432  tonnellate di acciaio grezzo, con tasso di utilizzo della capacità produttiva pari in media all'81,5%. Si è registrato un incremento del 20% rispetto alle 74.896.432  tonnellate dello stesso periodo dello scorso anno, quando il tasso di utilizzo della capacità produttiva era il 67,7%.

La produzione in migliaia di tonnellate suddivisa per aree, nel corso della settimana terminata il 13 novembre 2021, è la seguente: Nord-est 161 tonnellate, Grandi laghi 561 tonnellate, Midwest 184, Sud 709 e Ovest 68, per un totale di 1.683 migliaia di tonnellate.


Ultimi articoli collegati

Usa, importazioni di zincati a caldo a +11,8% a ottobre

Usa: output settimanale di acciaio grezzo a -1,3%

Usa: importazioni di acciaio in calo a novembre da ottobre

Usa: output settimanale di acciaio a +0,3%

Usa: produzione di acciaio grezzo a +14,3% su base annua