USA: nessun dazio contro i tubolari meccanici trafilati a freddo provenienti dall'Italia

venerdì, 09 luglio 2021 15:21:56 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti (DOC) ha annunciato i risultati preliminari del riesame amministrativo del dazio antidumping sui tubi meccanici trafilati a freddo in acciaio al carbonio e legato originari dell'Italia.

Durante il periodo analizzato (1 giugno 2019 - 31 maggio 2020), è stato riscontrato che i produttori italiani di tubi meccanici trafilati a freddo non hanno effettuato vendite dei prodotti in questione a un valore inferiore al normale. Di conseguenza, il DOC ha calcolato un margine di dumping medio ponderato pari a zero per Dalmine S.p.A.


Articolo precedente

India, raccomandato dazio antidumping su tubi e tubi in acciaio inossidabile senza saldatura dalla Cina

28 set | Notizie

Usa, export di OCTG a -3,5% a luglio

28 set | Notizie

Tubi, stabili le offerte dalla Cina

21 set | Tubi e tubolari

Usa: import di tubi e tubolari strutturali in calo a luglio

21 set | Notizie

Zekelman, nuovo impianto di zincatura per tubi d'acciaio

21 set | Notizie

Usa, tubi meccanici: import in calo a luglio

20 set | Notizie

Turchia, le esportazioni di acciaio in Israele supereranno i 2 milioni di tonnellate

19 set | Notizie

Usa: pubblicati i risultati provvisori del riesame del dazio antidumping sugli OCTG ucraini

19 set | Notizie

Russia, importazioni di acciaio inossidabile in calo ad agosto

15 set | Notizie

Cina: prezzi export stabili per i tubi d’acciaio

14 set | Tubi e tubolari