USA: nel mese di luglio importazioni di lamiere in coils in aumento

lunedì, 10 settembre 2018 09:56:52 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo i dati preliminari rilasciati dal Dipartimento del Commercio americano, le importazioni statunitensi di lamiere in coils sono ammontate a 119.296 tonnellate a luglio 2018, dato in aumento del 23,5% rispetto a giugno e del 12,3% rispetto a luglio 2017. Queste importazioni hanno generato un valore per 95,2 milioni di dollari, rispetto ai 74,6 milioni di dollari del mese precedente e ai 72,3 milioni di dollari di luglio 2017.

Sempre a luglio, la principale fonte di lamiere in coils per gli USA è stata il Canada, con 56.901 tonnellate, contro le 47.272 tonnellate di giugno e le 48.398 tonnellate di luglio 2017. Altri fornitori di rilievo sono stati: il Messico, con 13.144 tonnellate; la Turchia, con 10.180 tonnellate; la Corea, con 7.858 tonnellate; la Germania, con 6.942 tonnellate; l’Olanda, con 6.465 tonnellate.


Ultimi articoli collegati

Cala a luglio l'import di lamiera tagliata a misura negli USA

Export USA di lamiere in coils in crescita a luglio su base mensile

USA: export di lamiere a misura in crescita tra giugno e luglio

Export USA di acciaio in crescita tra giugno e luglio

Importazioni statunitensi di lamiere in coils in calo a luglio