USA: Italia tra le principali fonti di tubi per condotte a giugno 

martedì, 04 agosto 2020 10:50:36 (GMT+3)   |   San Diego
       

I dati ufficiali indicano che nel mese di giugno le importazioni negli USA di tubi per condotte (line pipe) sono ammontate a 77.424 tonnellate, dato in crescita del 30,9% rispetto a maggio ma in calo del 30,8% rispetto a giugno 2019. In valore, l'import è ammontato a 69,7 milioni di dollari, rispetto ai 59,3 milioni del mese precedente e ai 122,3 milioni di giugno 2019.  

La maggior parte dei tubi per condotte è stata importata negli USA dalla Corea con 45.243 tonnellate, rispetto alle 13.255 tonnellate di maggio e alle 13.805 tonnellate di giugno 2019. Altre fonti di rilievo sono state la Germania con 7.826 tonnellate, l’Ucraina con 5.965 tonnellate, il Messico con 4.294 tonnellate e l'Italia con 3.724 tonnellate.


Ultimi articoli collegati

In calo a luglio l'import USA di tubolari strutturali

Import di tubi per condotte in calo negli USA a luglio

Export statunitense di tubi meccanici in crescita tra maggio e giugno

Calo delle importazioni statunitensi di OCTG a luglio

USA: tra maggio e giugno crescita delle esportazioni di tubolari strutturali