USA: in marzo crescono le importazioni di banda stagnata

giovedì, 23 maggio 2019 10:15:30 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo i dati ufficiali nel corso del mese di marzo le importazioni di banda stagnata negli USA sono ammontate a 67.771 tonnellate, in aumento del 37,2% rispetto a febbraio e del 60,3% rispetto a marzo 2018.

La maggior parte della banda stagnata è stata importata in marzo negli USA dall’Olanda con 26.747 tonnellate, rispetto alle 20.240 tonnellate di febbraio e alle 6.925 tonnellate di marzo 2018. Altre fonti di rilievo sono state la Cina con 15.721 tonnellate, il Canada con 13.896 tonnellate, la Germania con 7.384 tonnellate e Taiwan con 2.609 tonnellate.


Ultimi articoli collegati

Export USA di acciaio in calo a maggio

USA: import di banda stagnata in crescita a maggio

USA: esportazioni di banda stagnata in calo ad aprile

USA: import di lamiera tagliata a misura in calo ad aprile 

Export statunitense di coils a caldo in calo ad aprile