USA: in gennaio crescono le importazioni di vergella

lunedì, 08 aprile 2019 11:21:18 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo dati ufficiali nel mese di gennaio gli USA hanno importato vergella per 119.893 tonnellate, in aumento del 26,5% rispetto al mese di dicembre e dell’88,2% rispetto al mese di gennaio 2018.

Nel mese di gennaio la maggior parte della vergella è stata importata negli USA dal Canada con 26.486 tonnellate, rispetto alle 20.929 tonnellate di dicembre ed alle 31.568 tonnellate di gennaio 2018. Altri fornitori rilevanti di vergella degli USA nel periodo in oggetto sono stati la Germania con 22.375 tonnellate, la Grecia con 15.666 tonnellate, il Giappone con 15.186 tonnellate e l’Egitto con 14.255 tonnellate.


Ultimi articoli collegati

Italia tra le principali fonti di barre finite a freddo per gli USA a marzo

Export statunitense di profili strutturali in crescita a marzo

USA: import di filo trafilato in crescita tra febbraio e marzo

Importazioni di vergella in aumento negli USA tra febbraio e marzo

Export USA di filo trafilato in crescita a febbraio