USA: in gennaio calano le esportazioni di travi

martedì, 09 aprile 2019 11:10:30 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo i dati ufficiali nel mese di gennaio le esportazioni dagli USA di profili strutturali (tra cui travi con sezione a U, I, H, L e T) si sono attestate a 20.369 tonnellate, in calo del 4,1% rispetto a dicembre e del 49,6% rispetto al gennaio 2018.

La maggior parte delle travi esportate nel periodo in oggetto hanno avuto come destinazione il Canada con 15.220 tonnellate, rispetto alle 16.133 tonnellate di dicembre ed alle 33.869 tonnellate di gennaio 2018. Altra destinazione di rilievo è stata il Messico con 4.053 tonnellate. Non ci sono altre destinazioni che abbiano ricevuto dagli USA nel mese di gennaio oltre 1.000 tonnellate di travi.


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane