USA: in aprile crescono le esportazioni siderurgiche

mercoledì, 12 giugno 2019 11:17:50 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo i dati forniti dal Dipartimento del commercio statunitense, le esportazioni siderurgiche dagli USA nel mese di aprile sono aumentate del 2,3% rispetto al mese di marzo, attestandosi a 546.717 tonnellate. Su base annua si registra un calo del 30%.

Nel mese di aprile le esportazioni verso il Canada sono calate dell’1,9% su base mensile, attestandosi a 231.386 tonnellate, e sono calate del 42,5% su base annua. Le esportazioni verso il Messico sono aumentate dell’8% su base mensile, attestandosi a 252.560, in calo del 13,9% su base annua.

Altre destinazioni rilevanti per l’export statunitense di acciaio nel mese di aprile sono state la Cina con 5.926 tonnellate, l’India con 5.525 tonnellate, il Brasile con 3.927 tonnellate, la Repubblica Dominicana con 3.536 tonnellate e il Belgio con 2.738 tonnellate.

I prodotti principalmente esportati nel mese in oggetto sono stati coils zincati a caldo per 99.767 tonnellate, lamiere a misura per 58.890 tonnellate, fogli laminati a freddo per 42.121 tonnellate, fogli laminati a caldo per 36.933 tonnellate e travi per 26.495 tonnellate.


Ultimi articoli collegati

USA: import di banda stagnata in crescita a maggio

In calo ad aprile l'import USA di tubolari strutturali

USA: import di lamiera tagliata a misura in calo ad aprile 

Export statunitense di coils a caldo in calo ad aprile

Export statunitense di profili strutturali in crescita a marzo