USA: importazioni di travi in calo a ottobre

mercoledì, 19 dicembre 2018 11:05:18 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo i dati preliminari forniti dal Dipartimento del Commercio statunitense, le importazioni di travi a U, I, H, L e T si sono attestate a 15.893 tonnellate nel mese di ottobre, facendo registrare un calo del 54,3% rispetto al mese di settembre e un calo del 71,6% rispetto allo stesso mese del 2017. Queste importazioni hanno generato un valore di 14,3 milioni di dollari a ottobre, rispetto ai 26,2 milioni di dollari del mese precedente e ai 39,1 milioni di dollari di ottobre 2017.

La maggior parte delle travi è stata importata negli USA dal Messico, con 3.610 tonnellate, rispetto alle 2.974 tonnellate di settembre ed alle 9.489 tonnellate di ottobre 2017. Altre fonti di travi per gli USA sono state Canada, con 2.938 tonnellate; Regno Unito, con 2.843 tonnellate; Lussemburgo, con 2.599 tonnellate.


Ultimi articoli collegati

Ministro Gualtieri: «Ilva resti con un azionista di maggioranza privato»

Produzione argentina di acciaio grezzo in calo a dicembre e nel 2019

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia