USA: importazioni di OCTG in calo a dicembre

giovedì, 14 marzo 2019 11:28:00 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo i dati forniti dal Dipartimento del Commercio statunitense, nel mese di dicembre 2018 le importazioni negli USA di tubi OCTG si sono attestate a 120.616 tonnellate, dato in calo del 21,2% su base mensile e del 35,6% rispetto a dicembre 2017. Queste importazioni hanno prodotto un valore di 143,5 milioni di dollari a dicembre, rispetto ai 168,9 milioni di dollari del mese precedente e ai 223,9 milioni di dollari di dicembre 2017.

A dicembre, la maggior parte degli OCTG importati negli USA ha avuto per provenienza il Messico: 20.780 tonnellate, rispetto alle 20.519 tonnellate di novembre e le 33.471 tonnellate di dicembre 2017. Altre fonti di rilievo sono state Italia, con 15.856 tonnellate, Austria, con 15.378 tonnellate, Argentina, con 12.503 tonnellate, Brunei, con 7.931 tonnellate, e Filippine, con 7.097 tonnellate.

Nell’intero 2018, gli USA hanno importato un totale di 2.519.010 tonnellate di OCTG, dato in calo del 18,4% su base annua. Il valore di tali importazioni ha raggiunto i 2,84 miliardi di dollari, rispetto ai 2,97 miliardi di dollari del 2017.


Ultimi articoli collegati

USA: forte incremento delle importazioni di acciaio tra marzo e aprile

USA: a marzo crescita delle esportazioni di tubolari strutturali su base annua

In crescita l'export statunitense di OCTG tra febbraio e marzo

USA: importazioni di tubi standard in aumento a marzo su base mensile

USA: in crescita le importazioni di tubi meccanici a marzo