USA: importazioni di filo trafilato in calo nel mese di novembre

giovedì, 28 febbraio 2019 10:43:55 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo i dati forniti dal Dipartimento del commercio statunitense (DOC), nel mese di novembre gli USA hanno importato 45.684 tonnellate di filo trafilato, in calo del 13,4% su base mensile. Il valore generato da queste importazioni ha raggiunto i 57,9 milioni di dollari a novembre, rispetto ai 64,6 milioni di dollari di ottobre.

Sempre nel mese di novembre, il maggior fornitore di filo trafilato per gli Stati Uniti è stato il Messico con 10.738 tonnellate, rispetto alle 9.794 tonnellate di ottobre. Altre fonti rilevanti sono state: Cina con 10.395 tonnellate, Canada con 9.944 tonnellate, Giappone con 3.813 tonnellate, Corea con 3.067 tonnellate.


Ultimi articoli collegati

Export USA di barre finite a freddo in aumento a marzo

Italia tra le principali fonti di barre finite a freddo per gli USA a marzo

Export statunitense di profili strutturali in crescita a marzo

USA: import di filo trafilato in crescita tra febbraio e marzo

Export USA di filo trafilato in crescita tra gennaio e febbraio