USA: export di vergella in crescita nel mese di novembre

mercoledì, 06 marzo 2019 15:50:41 (GMT+3)   |   San Diego
       

Le esportazioni di vergella dagli USA nel mese di novembre 2018 sono state pari a 3.876 tonnellate, in aumento del 17,2% rispetto al mese di ottobre ma in calo del 43,2% su base annua. Il valore generato da queste esportazioni ha raggiunto i 3,7 milioni di dollari a novembre, rispetto ai 3,5 milioni di dollari di ottobre e ai 6,5 milioni di dollari dello stesso mese del 2017.

La maggior parte della vergella statunitense è stata spedita in Canada, con 2.480 tonnellate, rispetto alle 1.815 tonnellate di ottobre ed alle 5.055 tonnellate di novembre 2017. Altra destinazione di rilievo è stata il Messico con 1.300 tonnellate. Nel mese di novembre non ci sono state altre destinazioni per la vergella USA che abbiano superato le 1000 tonnellate.


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia