USA: esportazioni di tubolari strutturali in calo del 6,8%

martedì, 21 settembre 2021 12:56:31 (GMT+3)   |   San Diego
       

A luglio di quest’anno, le esportazioni statunitensi di tubi e tubolari strutturali sono ammontate a 8.617 tonnellate, risultando in diminuzione del 6,8% rispetto a giugno ma in aumento del 32,6% rispetto ai livelli di luglio 2020. In termini di valore, le esportazioni di tubolari strutturali sono state pari a 19,2 milioni di dollari, rispetto ai 18,7 milioni nel mese precedente e ai 9,6 milioni dello stesso mese dello scorso anno.

Le esportazioni hanno avuto come principale destinazione il Canada con 4.295 tonnellate, rispetto alle 5.631 tonnellate del mese precedente e alle 3.957 tonnellate di luglio 2020. Altra importante destinazione è stata il Messico con 4.175 tonnellate. Nessun altro paese ha ricevuto tondo dagli Stati Uniti in volumi superiori alle 1.000 tonnellate.

Fonte: Dipartimento del Commercio USA (US Department of Commerce)

 


Articolo precedente

Stati Uniti, dazi CVD finali sugli OCTG dalla Corea del Sud e dalla Russia

25 nov | Notizie

Giappone: output di acciaio grezzo in aumento a ottobre su base mensile

25 nov | Notizie

Usa: import di tubi e tubolari strutturali in aumento a settembre

24 nov | Notizie

Cina, trend laterale per l’export di tubi

23 nov | Tubi e tubolari

Stati Uniti, emesso dazio antidumping finale sui tubi saldati dal Canada

23 nov | Notizie

Usa, tubi meccanici: import in calo a settembre

23 nov | Notizie

Cina: in aumento i prezzi export dei tubi

16 nov | Tubi e tubolari

Tubi saldati: esportazioni turche in aumento nel periodo gennaio-settembre

15 nov | Notizie

Usa, import di tubi standard a +19,0% a settembre

14 nov | Notizie

Usa: +42,1% per l’import di tubi per condotte a settembre

11 nov | Notizie