USA: esportazioni di filo trafilato in calo a giugno

lunedì, 30 agosto 2021 17:38:34 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo il Dipartimento del Commercio americano, a giugno 2021 sono state esportate 6.024 tonnellate di filo trafilato, in ribasso dell’1,9% rispetto a maggio ma in aumento del 24,4% rispetto a giugno 2020. Il valore delle stesse esportazioni è ammontato a 14,8 milioni di dollari, contro i 15,9 di maggio e i 10,2 milioni di giugno 2021.

La principale meta delle esportazioni di giugno è stata il Messico, con 2.617 tonnellate (2.451 a maggio e 1.191 a giugno 2020), seguito dal Canada (2.315 tonnellate). Nessun altro paese ha ricevuto carichi di vergella di almeno 1000 tonnellate provenienti dagli Stati Uniti.


Articolo precedente

Russia, importazioni di acciaio inossidabile in calo ad agosto

15 set | Notizie

Usa: importazioni di filo trafilato in calo a luglio

14 set | Notizie

Francia: import/export in crescita nel periodo gennaio-giugno

08 set | Notizie

Usa: pubblicati i risultati provvisori del riesame del dazio antidumping sul trefolo PC turco

05 set | Notizie

Usa, esportazioni di filo trafilato in aumento a giugno

23 ago | Notizie

Russia: importazioni di acciaio inossidabile in calo a giugno

01 ago | Notizie

Usa: importazioni di filo trafilato in calo a maggio

20 lug | Notizie

Francia: import ed export in aumento nel periodo gennaio-aprile

08 lug | Notizie

Francia: valore dell'import-export di prodotti siderurgici in aumento nel primo trimestre

09 giu | Notizie

Usa, calo del 4,9% per l’import di filo trafilato a dicembre

15 feb | Notizie